Archivio dei tag animali domestici

Animali: la comunicazione empatica che li cura

Un gatto che graffia i mobili più belli nonostante abbiamo predisposto tira-graffi in tutta la casa, un cane che fa pipì in salotto anche se è appena tornato dalla passeggiata: sono tra gli esempi più ricorrenti di un problema emozionale. Purtroppo spesso questi problemi vengono sottovalutati, portando a disagi e ulteriori disturbi psicosomatici degli animali come gastriti, uretriti e depressione.
Come per l’uomo esistono cure naturali olistiche che entrano in sintonia anche con il suo Essere oltre che con la sua fisiologia, così per gli animali bisogna considerare anche l’aspetto emozionale e quello di comunicazione empatica dell’animale con la famiglia che lo ospita. Sono aspetti importantissimi che spesso vengono tralasciati nelle visite standard ma che possono risolvere molti problemi di cani e gatti, problemi legati alla comunicazione e all’emozione. Leggi tutto

Curare i problemi emozionali dei nostri amici animali con rimedi naturali

E’ possibile curare i problemi emozionali del mio cane o del mio gatto E’ una domanda che i clienti dei nostri punti vendita mi rivolgono spesso perché sono giustamente preoccupati per qualche comportamento insolito dei loro cuccioli e vorrebbero intervenire con rimedi naturali e efficaci per gli animali con cui convivono.

Gli animali provano emozioni, ormai la scienza l’ha stabilito senza lasciare dubbi, ma non provano le nostre stesse emozioni e non hanno le nostre reazioni, quindi può essere difficile interpretare il loro stato d’animo. Rivolgersi al veterinario è sempre una misura efficace, sarà lui a indicarci quale problema potrebbe avere il nostro piccolo amico. Per esempio, se il veterinario si accorgerà di sintomi di paura o di stress, oppure ci avvertirà che potrebbero arrivare in caso di trasloco o assenze prolungate, possiamo intervenire con dei rimedi naturali per aiutare l’animale a ritrovare il proprio equilibrio. Leggi tutto

Come curare piccole ferite e graffi di cani e gatti

Come curare piccole ferite e graffi di cani e gatti è una delle domande più frequenti di questo periodo, perché i nostri simpatici amici amano fare scorribande per le campagne o discutere animatamente con i loro simili. La Natura ci viene in aiuto anche per trattare le piccole ferite di cani e gatti, anche con minore sofferenza per loro visto che possiamo utilizzare preparati del tutto sicuri e che non provocano bruciori.

Prima di tutto controlliamo la profondità della ferita, se è più profonda di 3 millimetri o se sanguina molto, è meglio portarli dal veterinario che valuterà se servono interventi mirati per disinfettare e richiudere il taglio chirurgicamente. Se invece siamo davanti a graffi o ferite molto modeste, ricordiamoci intanto che cani e gatti hanno uno spessore epidermico e una capacità di cicatrizzazione superiore alle nostre, quindi lo stesso graffio che per noi sarebbe doloroso per loro potrebbe essere di nessuna importanza.

Il problema interviene però nel rischio di infezioni perché un graffio o una piccola ferita, rendono il nostro piccolo amico più esposto a batteriosi che possono condurre a infezioni. Per evitarlo, il nostro primo intervento deve essere quello della disinfezione con un prodotto efficace ma che non provochi alcun bruciore, altrimenti Leggi tutto